Austria

Austria

Austria

Trekking negli Alti Tauri

Cammineremo quattro giorni nel parco nazionale più grande dell’Austria, dai margini delle morene glaciali fino ai laghi d’alta quota, passando per immense praterie alpine e soggiornando in confortevoli rifugi.

Un’esperienza dove il paesaggio parla di una natura magnifica e dei segni di convivenza dell’uomo che per secoli ha cercato di adattarsi, per sopravvivere, a queste quote. Un itinerario ad anello per camminatori allenati, un’immersione totale nella natura dell’alta montagna nella luce calda di settembre.

itinerario giornaliero

  • Senza zaini possibilità di salire fino al Franz Josef Haus (5km / 250 + / 250-)

    Ritrovo dei partecipanti nelle località di partenza per transfer verso il piccolo villaggio alpino di Heiligenblut, ameno paesino della Carinzia da dove partono i sentieri che si inoltrano nel cuore del massiccio del Grossglockner. Dai masi più alti inizieremo il nostro trekking risalendo il sentiero fino al margine della morena del ghiacciaio Pasterze, il più grande dell’Austria, dove potremo ammirare la sua immensa potenza ma anche, purtroppo, i segnali evidenti di un inesorabile ritiro a causa dei cambiamenti climatici di origine antropica. Lasciati gli zaini presso il rifugio Glockner Haus (2.132 metri) , da dove è possibile ammirare la vetta maestosa del Grossclockner (3.798 metri), si potrà salire tramite un ripido sentiero verso la Franz-Josef Haus, lo storico punto di arrivo (con centro visitatori) della GrossglocknerHochalpenstrasse, una delle strade alpine più antiche che permettono di raggiungere un balcone panoramico unico sul massiccio glaciale della regione. Rientro attraverso un giro ad anello in rifugio. Cena e pernottamento.

  • Prima colazione. Il secondo giorno lasciamo le infrastrutture turistiche costruite durante l’epoca del Grand Tour delle Alpi e iniziamo ad addentrarci nel cuore più selvaggio del massiccio. Costeggiando il lago Margaritzenstau (2000 metri), sfruttato ora per scopi idroelettrici e dove l’alta diga di sbarramento custodisce preziosi nidi del meraviglioso picchio muraiolo, risaliamo il versante della montagna fino alla Stockerscharte (2.442 metri), un minuscolo intaglio nella roccia che ci permette di osservare la vertiginosa vallata dell’Eitertal. La raggiungiamo quindi attraverso il sentiero 741 (dove passa anche l’Alta via di Vienna) che si snoda lungo immense praterie alpine dove vivono placide numerosissime famiglie di marmotte . Giunti quindi al Salmhütte (2.638 metri) la nostra meta è vicina: siamo alla testata di una imponente vallata glaciale che ci conduce in breve tempo al Glorer Hütte (2.651 metri), grazioso rifugio alpino dove ci fermeremo per la cena e il pernottamento.

  • Prima colazione. Oggi ci aspetta la vetta del Boses Weibl (3.119 metri), magnifica montagna facilmente raggiungibile senza tratti alpinistici (ma che richiede comunque impegno e concentrazione) da dove si gode di una delle vedute più spettacolari del Grossglockner, la cima più alta dell’Austria. Risaliamo quindi, dapprima su praterie alpine poi su ghiaioni e macereti, la nostra cima, per poi ridiscendere fino alla Kesselkeesscharte dove si trova il bivacco Gernot-Rohr, vero e proprio nido d’aquila. Ora in poco tempo raggiungiamo la nostra meta, l’accogliente rifugio Elberfelder (2.348 metri) dove ci fermeremo per la cena e il pernottamento.

  • Dopo colazione, l’ultimo giorno di trekking ci conduce piano piano dalle vaste aree d’alta montagna, regno di ghiaccio, morene, macereti e praterie alpine, alle aree di transizione dove larici, pini cembri e rododendri ci segnalano l’inesorabile ritorno verso il fondovalle. Ma il sentiero è ancora lungo e prima di essere rientrati nei boschi di abete rosso, percorreremo in quota un magnifico sentiero che ci permette di ammirare, in serie, tre laghi d’alta quota uno più bello dell’altro (Hintere Lagntalsee, Mittlere Langtalsee e Vorder Langtalsee tutti a circa 2.300 metri di quota). Eccoci quindi di nuovo ad Heiligenblut,  che accoglierà timidamente le nostre sensazioni dopo quattro giorni di immersione vagabonda nel parco nazionale più grande e maestoso dell’Austria. Con il bus privato, rientro alle località di partenza e fine dei servizi.

panoramica informativa

L'essenziale
livello
Impegnativo
quando
Da giovedì 08 a domenica 11 settembre 2022
durata
4 giorni/3 notti

quota e info

€ 520,00/pers. Min. 14 persone
richiedi / prenota
  • Sistemazione in rifugi in camere multiple con servizi comuni;
  • trattamento di mezza pensione (dalla cena del primo giorno alla colazione del quarto);
  • transfer in pullmino privato verso il punto d’inizio del trek e dal punto di arrivo finale del trekking;
  • accompagnatore autorizzato di media montagna per l’intero itinerario;
  • assicurazione sanitaria e bagaglio.
  • I pasti non indicati, le bevande;
  • le mance e gli extra personali;
  • assicurazione annullamento;
  • eventuale copertura facoltativa per annullamento da contagio Covid;
  • la tassa di soggiorno locale (ove prevista);
  • tutto quanto non espressamente specificato ne “la quota comprende”.

Assicurazione contro annullamento obbligatoria € 20,00 * da versare alla prenotazione (*escluso contagio da Covid)

Supplemento per numero inferiore (minimo 9) € 100,00 per persona

Quota garantita per prenotazioni entro il 04 luglio con il versamento di € 150,00

Si tratta di un trekking per persone allenate, alcuni tratti EE (escursionisti esperti) per la presenza di brevi tratti esposti dove è richiesto piede fermo e concentrazione.

Non è previsto trasporto bagagli con i mezzi, e ogni partecipante dovrà organizzare lo zaino personale con il necessario. Obbligatorio: sacco lenzuolo, asciugamano, torcia o frontalino.

L’agenzia si riserva, qualora si configurino condizioni tecniche non presenti al momento della pubblicazione, di variare l’ordine e lo svolgimento delle visite. Tutte le visite saranno rispettate, seppure con ordine cronologico diverso garantendo comunque l’integrale svolgimento del programma nella sua sostanza.

per viaggiare a ritmo lento

perché sceglierci?

per viaggiare a ritmo lento

per viaggiare in compagnia

perché sceglierci?

per viaggiare in compagnia

Per viaggiare in sicurezza

perché sceglierci?

Per viaggiare in sicurezza

Per gli hotel scelti e testati da noi

perché sceglierci?

Per gli hotel scelti e testati da noi

Per avere zero pensieri

perché sceglierci?

Per avere zero pensieri