Val D’Ossola

Val D’Ossola

Val D’Ossola

trekking fra alpeggi e laghi alpini

Lontana dai grandi flussi turistici di massa, la Val d’Ossola è un luogo dove la natura ha risvolti unici. Qui, a pochi chilometri dalla Svizzera, si respira la cultura delle popolazioni walser che hanno colonizzato anche alcune località della Val d’Ossola: spirito tenace ma aperto al mondo, simbolo di una montagna che annulla le frontiere e unisce genti e tradizioni. Dai paesi del fondovalle con il “grand Canyon piemontese”, saliremo al cuore della Val Formazza dove la cucina percepisce la rusticità locale, fra laghetti alpini e panorami.

itinerario giornaliero

  • Ritrovo dei partecipanti nelle località di partenza per il transfer fino al paese di Baceno ( 655 m.s.l.) incantevole località crocevia della Valle Antigorio, percorribile sui sentieri e mulattiere che si spingono oltre i valichi alpini della Svizzera, lungo le vie di transito tracciate e utilizzate dagli antichi abitanti. Nel pomeriggio, visita alle affascinanti e uniche gole di Uriezzo, chiamate anche il Grand Canyon del Piemonte; profonde incisioni in roccia scavate dall’antico sistema di torrenti che scorrevano verso la valle con scanalature e nicchie che costituiscono un ecosistema complesso.  Assegnazione camere, cena e pernottamento .

  • Prima colazione e rilascio camere. Nell’estremità nordoccidentale della val Formazza emergono bellissime cime come la Punta d’Arbola (3.225) o la Punta del Sabbione (3.183 mt) e tutta l’area è ricca di ruscelli, fiumi e di numerosi laghetti alpini. Con la camminata di oggi ricca di scenari mozzafiato, ci spingeremo fin sotto i ghiacciai su sentieri medio/facili, fino al nostro rifugio. Sistemazione in rifugio OMG – camerate condivise – interamente ristrutturato tra il 1989 ed il 1995, è dotato di un ampio salone e di un vasto terrazzo dal quale si può godere una splendida vista sulle cime e i ghiacciai che contornano il lago Sabbioni. Cena e pernottamento

  • Prima colazione e rilascio alloggi. La nostra camminata ci riporta man mano a valle da un altro percorso ad anello, lungo la dorsale e una parte di pietraia fino alla valletta che sembra quasi un giardino botanico. Da qui raggiungiamo la diga di Morasco , costruita per la produzione di energia elettrica per tutta la valle. Con bus faremo tappa alla cascata del Toce. “una delle più belle e poderose fra le cascate delle Alpi , un salto d’acqua di 143 metri per un fronte massimo, alla base, di 60 metri. Proseguimento verso la cittadina di Premia: conosciuta per il suo centro termale -le acque della sorgente sgorgano ad una temperatura di 44°C e sono classificate ipertermali solfato calciche.  Assegnazione camere, cena e pernottamento

     

  • Prima colazione e rilascio camere. Trekking facile per visitare gli insediamenti delle antiche comunità Walser, raggiungeremo  il Lago Azzurro o Lago delle Streghe. Da qui si prosegue verso il grande Lago Devero, intorno al quale si sviluppa un panoramico itinerario.  Nel pomeriggio,  rientro con bus alle località di partenza, arrivo previsto in serata.

panoramica informativa

Trekking
livello
Medio - Impegnativo
quando
Da giovedì 22 a domenica 25 giugno 2023
durata
4 giorni / 3 notti

quota e info

610,00/pers. In doppia negli hotels / in camerata nel rifugio (min. 15 persone)
richiedi / prenota
  • Sistemazione: 2 notti  in hotel 3 stelle in camera con servizi privati + 1 notte in rifugio in camerate condivise (richiesto sacco lenzuolo personale);
  • trattamento di mezza pensione (dalla cena del primo giorno alla colazione del quarto – bevande escluse;
  • le cene potrebbero essere in hotel e/o ristoranti adiacenti);
  • servizio bus GT dalla nostra zona a disposizione (escluso i giorni di salita al rifugio);
  • nostro accompagnatore specializzato di media montagna per tutto il periodo ; assicurazione sanitaria e bagaglio
  • i pasti non indicati,
  • le bevande,
  • le mance e gli extra personali,
  • assicurazione obbligatoria annullamento incluso contagio Covid,
  •   la tassa di soggiorno locale (ove prevista),
  • eventuali ingressi o entrate a siti storici,
  • tutto quanto non espressamente specificato ne “la quota comprende”.

Supplemento per numero inferiore di partecipanti (minimo 10 persone) € 70,00 per persona

Sistemazione in camera singola due notti, non prevista in rifugio (su richiesta, disponibilità limitata,) € 50,00

Tariffa garantita per iscrizioni entro il 21 aprile 2023 con versamento acconto € 160,00 e saldo 10 giorni prima della partenza.

L’organizzazione si riserva, qualora si configurino condizioni impreviste e/o imminenti, di variare l’ordine e lo svolgimento delle visite e/o le località di pernottamento, garantendo comunque l’integrale svolgimento del programma nella sua sostanza.

le coperture assicurative, franchigie e condizioni dettagliate sono riportate sul nostro sito.

per viaggiare in compagnia

perché sceglierci?

per viaggiare in compagnia

per viaggiare a ritmo lento

perché sceglierci?

per viaggiare a ritmo lento

Per viaggiare in sicurezza

perché sceglierci?

Per viaggiare in sicurezza

Per gli hotel scelti e testati da noi

perché sceglierci?

Per gli hotel scelti e testati da noi

Per avere zero pensieri

perché sceglierci?

Per avere zero pensieri