Liguria

  trekking cultura mare

L'alta via dei monti liguri

Aprile  2018

Un itinerario che attraversa tutta la Liguria dal confine francese alla Toscana, alla scoperta di un ambiente unico tra boschi di leccio, scogliere, ...

... antiche strade romane e borghi storici di grande suggestione; collega i diversi percorsi della devozione , cioè la Via Francigena con i Cammini di Santiago.

Noi percorreremo un tratto dell’Alta via dei Monti ligure, alla scoperta dell’immediato entroterra e delle sue tradizioni culinarie.

Difficoltà: MEDIA

 

Itinerario

1° giorno
Italia >Arco – Liguria, trekking Monte Nero “sulle tracce di antichi ghiacciai”
Ritrovo dei partecipanti nelle località di partenza previste per viaggio bus. Pranzo libero lungo il percorso. Arrivo a Passo dello Zovallo e inizio trekking lineare verso la vetta del Monte Nero, che conserva alcuni esemplari autoctoni di Abete Bianco (la maggior parte di quelli presenti in Aveto sono stati introdotti a scopo di rimboschimento) e molti di Pino Mugo Uncinato, un vero e proprio “relitto glaciale”.
Il Lago Nero, di straordinaria bellezza – in zona remota e integra - ha un fascino particolare, ulteriormente accresciuto dalle molte leggende sulla lotta acerrima che, lungo le sue rive, si è svolta tra il Diavolo e San Colombano.
Arrivo a Santo Stefano, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
Tempi: 4,30 ore - percorso sterrato , dislivello + / - 450
2° giorno
Giro delle Cime di Santo Stefano
Prima colazione. Splendido anello fra le maggiori cime di S. Stefano d’Aveto, in un susseguirsi di ampi panorami su valli e monti circostanti, fra specie botaniche rare, rocce singolari. Si parte nei pressi di Pian Pendin e, dopo salita nel bosco, si giunge al Monte Croce Martincano e alla Rocca del Prete, splendidi balconi panoramici.
Il Monte Maggiorasca è la vetta più alta della provincia di Genova, e dimora della Madonna di Guadalupe, patrona di S. Stefano. Attraversato il Monte Bue , si giunge al Groppo delle Ali, con incantevole vista sulla zona del Lago Nero. Si ritorna poi attraverso il Prato della Cipolla e sentiero ai piedi della imponente bastionata rocciosa di Rocca del Prete. Cena e pernottamento
Tempi: 5 ore - percorso sterrato, dislivello + / - 500 mt
3° giorno
Groppo Rosso e anello Ciapa Liscia
Prima colazione. Percorso panoramico e ricco di natura prevalentemente geologica. La Conca Tribolata è un ambiente suggestivo, fatto di massi, pinnacoli, guglie e monoliti disposti in modo caotico. Le rocce si sono staccate dalla “Ciapa Liscia”, il versante nord-occidentale del Monte Roncalla con un enorme movimento franoso, ancora attivo.
Il Groppo Rosso è la splendida montagna i cui torrioni basaltici sovrastano l’abitato di Santo Stefano d’Aveto. Proprio su questa montagna è particolarmente evidente la presenza delle ofioliti, le cosiddette “rocce verdi”. Nel rientro visita al Castello di s. Stefano; cena e pernottamento.
Tempi: 5 ore - percorso sterrato dislivello +/- 450 mt
4° giorno
Monte Aiona
Prima colazione. Salita alla panoramica vetta del Monte Aiona , tra faggete, dorsali rocciose, piante rare, rocce curiose e tracce delle ultime glaciazioni.
Il Sentiero delle Guardie ci condurrà al Passo del Cerighetto e da qui raggiungeremo la cima. Oltrepassati i pianori e gli ambienti rupestri scenderemo nella foresta lungo l’Alta Via dei Monti Liguri fino al Passo dell’Incisa, valico posto tra i monti Penna e Aiona.
Cena e pernottamento.
Tempi: 5 ore ca. percorso sterrato dislivello + 400 mt
5° giorno
Anello del Penna e Trevine / rientro in bus: Liguria – Arco
Prima colazione e rilascio camere.
Trekking dedicato alla storica e magnifica vetta del Penna, venerata dai Liguri Velleiati perchè identificata come dimora del dio Pen, regolatore delle forze della natura.
Itinerario ad anello nel fitto della foresta demaniale attraverso il valico del Chiodo, per giungere alla frattura geologica della Nave, spettacolare faglia a forma di chiglia di nave. Attraverso la faggeta e lungo cenge basaltiche, raggiungiamo il monte Trevine, balcone affacciato sulla più bella prospettiva del Penna; esplorazione al laghetto sul versante occidentale e rientro.
Partenza con bus per il ritorno alle località previste, in serata. Buon rientro!
Tempi: 4 ore - percorso sterrato, dislivello + / - 300 mt
Buon rientro!
 

Mappa

La quota comprende

  • Servizio bus GT a disposizione per l’intero itinerario con trasporto bagaglio;
  • Sistemazione in hotel tipico (3 stelle);
  • Trattamento prima colazione e cena; nostro incaricato/accompagnatore per l’intero tour;
  • Guida ambientale;
  • Assicurazione medico bagaglio 24/24 e materiale informativo;
  • Assicurazione medico-bagaglio.

La quota non comprende

  • Pasti
  • Mance
  • Extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato.

Assicurazione

Contratto di Viaggio

Informazioni

Download del programma

Le vostre impressioni

logo2

LA PALMA s.a.s. di Faitelli Michele
Piazza III Novembre, 6
38062 Arco – TN
Tel.: 0464 518177
C.F. e P.I. 01317140224

Seguici su 

fbook yt instagram

Perchè Sceglierci

  • Per viaggiare a "Ritmo Lento"
  • Per viaggiare in compagnia
  • Per viaggiare in sicurezza
  • Hotels scelti e testati da noi
  • Per avere zero pensieri