Irpinia e il Sannio

  trekking cultura

Trekking Culturale

Settembre 2018 

Benevento città dell’Unesco e "Museo a cielo aperto"; il Sannio terra di borghi e di percorsi enogastronomici autentici e di qualità. Un viaggio slow attraverso terre di briganti, dalle fiere radici contadine, ricche di magiche leggende da raccontare, con punte d’eccellenza tutte da scoprire!

Angoli di natura incontaminata e paesaggi rarefatti, dove l’opera dell’uomo non è riuscita ad avere la meglio sulla terra e la sua natura. Tanta “grazia” nascosta merita di essere visitata. Nel nostro "tour" visiteremo i vigneti di Falanghina di Guardia Sanframondi, le bellezze naturalistiche di Pietraroja e Cerreto Sannita, il trekking "storico" di Benevento e il tratto della Francigena del Sud tra Sannio e Irpinia percorrendo i territori di San Giorgio La Molara, Buonalbergo e Casalbore.

Itinerario

1° giorno
Rovereto – Telese Terme
Ritrovo dei partecipanti in stazione ferroviaria per partenza in treno per Napoli con la Freccia Argento alle ore 08.00 arrivo alla stazione centrale (ore 13.10) e collegamento in bus a Telese Terme.
Pranzo libero lungo il percorso.
Consegna delle camere, cena e pernottamento in hotel..
2° giorno
La Falanghina
A spasso tra i vigneti della Falanghina
Prima colazione in hotel.
Passeggiata dalle porte dell’hotel, percorrendo una strada interpoderale, fino al borgo di Castelvenere, uno dei comuni più “vitati” d’Italia, per poi continuare fino ai terreni dell’azienda vitivinicola “La Guardiense” fino ad immergerci in una spettacolare camminata tra i vigneti dei vini più prestigiosi del Sannio in compagnia di un esperto enogastronomico.
Leggera degustazione vini con assaggi prodotti locali.
Cena e pernottamento in hotel.
Percorso asfalto/sterrato in leggera discesa Km 12 ca.
3° giorno
Benevento e l’Appia Antica
Prima colazione in hotel.
Spostamento in bus-navetta alla volta della città di Benevento (20 minuti circa) per un suggestivo trekking urbano nel cuore della città Unesco, seguendo parte della vecchia Linea dell’Appia Antica: tra testimonianze longobarde, romane, egizie, sannite e pontificie fino a inaspettati scenari contemporanei e ponti storici alla ricerca della leggenda delle Streghe di Benevento e delle Janare del Sannio.
Ritorno in hotel per cena e pernottamento.
Percorso asfalto con poco dislivello Km 12 ca
4° giorno
La vetta del monte Mutria
Prima colazione in hotel e spostamento con bus-navetta alla volta del borgo di Cusano Mutri.
Il monte Mutria (m 1823 slm) e’ una cima del gruppo dei monti del Matese che segna il confine di due regioni Campania e Molise.
Esso si presenta con una lunga cresta terminale sull’asse est-ovest, lunga circa 5 km, costituita da sette groppe di natura calcarea che appaiono nude e con rocce affioranti.
Fra una groppa e l’altra sono presenti ampie radure e prati, adibiti al pascolo di ovini ed equini nei mesi estivi.
Piu’ in basso sono presenti ampie faggete che diventano sempre piu’ fitte mano a mano che si scende di quota.
Dalla vetta si dominano le valli del Tammaro ad est, del Calore Irpino a sud, del Volturno ad ovest.
Nei pressi della vetta principale, lungo il versante che guarda Cusano Mutri e Pietraroja, e’ stata realizzata una cappella dedicata a Sant’Antonio di Padova che ogni anno e’ meta di un pellegrinaggio, intorno al 15 agosto, che termina con la celebrazione di una santa messa. Cena e pernottamento in hotel
Percorso sterrato con dislivello. Km 9 ca.
5° giorno
Il Trattuto
Il Trattuto del Sannio, la Francigena del Sud
Prima colazione in hotel, rilascio camere e partenza con bus navetta alla volta di San Giorgio La Molara.
E’ un percorso che attraversa la storia per millenni, dall’età preistorica, alle popolazioni italiche che hanno utilizzato questi percorsi, ai Romani e poi alle popolazioni “barbariche”, fino ai Normanni che su questo asse viario hanno consolidato il loro potere nel centro-sud Italia.
E poi ancora nel ‘500 con la dominazione spagnola e più avanti con i Borboni, che qui hanno introdotto la pecora “laticauda”, dal cui latte si producono formaggi squisiti. Il percorso è tutto su strade asfaltate o in terra. Vi sono alcune salite impegnative soprattutto nella parte iniziale del percorso. Km 10 ca
Al termine dell’escursione, trasferimento a Napoli. Consegna delle camere, cena e pernottamento in hotel
6° giorno
Napoli – Rovereto
Prima colazione in hotel e rilascio camere.
Mattinata dedicata alla visita di una delle residenze dei governatori Borboni durante il regno delle Due Sicilie: il Palazzo Reale; ubicato nella famosissima Piazza Plebiscito esso fu eretto nel 1600 da Domenico Fontana ed ha ospitato i Borbone e successivamente i Savoia.
Nella tarda mattinata visita della Napoli sotterranea.
Al termine dell’escursione si raggiunge la stazione partenza per Rovereto con il treno Freccia Argento delle 15.20 con arrivo alle 20.24.
Arrivederci!!!
 

Mappa

La quota comprende

  • Viaggio in treno da Rovereto a Napoli e ritorno con la Freccia d’Argento in II classe
  • Sistemazione in hotel 3 / 4 stelle (4 notti a Telese Terme e 1 notte a Napoli)
  • Accompagnatori, guide locali come da programma
  • Trattamento di mezza pensione ( dalla cena del 18 alla colazione del 23 settembre )
  • Tutti i trasferimenti da Napoli e nella Zona del Sannio e Irpinia
  • Bevande ai pasti (½ acqua minerale per persona)
  • Degustazione vini, visite guidate come da programma
  • Ingresso al Palazzo Reale di Napoli e alla Napoli sotterranea
  • Assicurazione medico/bagaglio

La quota non comprende

  • Pranzi
  • Bevande non indicate
  • Mance
  • Tassa di soggiorno
  • Extra personali, mance, assicurazione annullamento viaggio.
  • Assicurazione annullamento viaggio.

Assicurazione

Contratto di Viaggio

Informazioni

Download del programma

Le vostre impressioni

logo2

LA PALMA s.a.s. di Faitelli Michele
Piazza III Novembre, 6
38062 Arco – TN
Tel.: 0464 518177
C.F. e P.I. 01317140224

Seguici su 

fbook yt instagram

Perchè Sceglierci

  • Per viaggiare a "Ritmo Lento"
  • Per viaggiare in compagnia
  • Per viaggiare in sicurezza
  • Hotels scelti e testati da noi
  • Per avere zero pensieri