Creta - Grecia

  trekking cultura mare

Trekking tra gole e coste selvagge

Ottobre 2018

Nel cuore del Mar Egeo meridionale in Grecia, è stata per secoli un’orgogliosa protagonista della storia e della mitologia ...

Per non parlare della sua gente! …
Orgogliosa come le montagne, forte come le onde che battono sulle sue rive, ma anche delicata e generosa, portatrice di antiche tradizioni e di cultura.

 

Itinerario

1° giorno
Milano – Chania
Partenza da Bergamo per Chania con volo Ryanair. Arrivo all’aeroporto, incontro con un responsabile dell’agenzia locale e trasferimento privato in hotel. Cena e pernottamento presso il villaggio KALYVES BEACH.
2° giorno
Trekking (Paleochora - Lissos – Sougia)
Prima colazione e trasferimento a Paleochora (80 km circa). Partenza a piedi lungo la costa in direzione di Sougia, piccolo villaggio situato sulla costa ad est di Paleochora. Il sentiero sale e scende in un contesto naturale fantastico, costeggiando spesso a pochi metri il mare.
Lungo il percorso visita dell’antico sito archeologico di Lissos.
Arrivo a Sougia e tempo libero per godere di spiagge stupende e mare cristallino.
Nel tardo pomeriggio rientro al Villaggio. Cena e pernottamento.
3° giorno
Trekking e Mare spiaggia di Elafonisi
Passeggiata. Prima colazione. Trasferimento in pullman nella parte occidentale dell’isola fino a Elafonisi per ammirare alcune delle spiaggie più incantevoli dell’isola e parliamo di Elafonissi in Grecia, la regina delle spiagge della costa ovest di Creta,forse la più bella spiaggia mai vista fino ad ora, infatti viene definita come i Caraibi del Mediterraneo. In realtà chiamarla spiaggia è quasi riduttivo, è come se fosse una piscina naturale e camminando un po seguendo il sentiero sabbioso si potranno ammirare numerose calette una più bella dell’altra.
Nel pomeriggio rientro in hotel. Cena e pernottamento.
4° giorno
Trekking (Omalos, le Gole di Samaria – Agia Roumeli)
5-6 ore di cammino. Dislivello + :600 m. Prima colazione. Trasferimento a Omalos ( 40 km circa ) e visita alle Gole di Samaria, le più lunghe d’Europa. Il percorso inizia a Xiloskalo, località situata a 1.200 metri di altitudine: scenderemo attraverso un continuo zig zag sino al fondo delle gole in un contesto naturale unico, circondati da belle e selvagge montagne.
Seguiremo poi il letto del fiume e durante il percorso avremo la possibilità di osservare la Chiesa di Agios Nikolaos, il villaggio abbandonato di Samaria. In serata rientro al Villaggio. Cena e pernottamento.
5° giorno
Trekking Gole di Agia Irini
3 ore di cammino. Dislivello + : 500 m. Dislivello - : 500 m.
Prima colazione. Trasferimento ad Agia Irini (42 km circa ) e partenza per il trekking nella valle della Sougia.
Le gole di Agia Irini sono fra i luoghi meno frequentati dalle montagne Bianche. Chiuse da verdi pendii ricoperti di abeti, cipressi, querce e castagni, si ergono fino a 600 m al di sopra del letto del fiume.
Sulla cima, qualche pino si abbarbica alle pareti rocciose. Il percorso - 7,5 km a piedi et 500 m di dislivello - si snoda in un paesaggio su cui aleggiano aromi di salvia, timo e rosmarino.
Nel pomeriggio rientro al Villaggio per un po’ di relax e mare. Cena e pernottamento.
6° giorno
Chania – Monastero di Agia Triada
Prima colazione. Iniziamo a visitare il villaggio che ha mantenuto intatta la propria storia e tradizione, qui più di ogni altro luogo, a causa della sua posizione isolata, per poi visitare le strade secolari del vino fino al monastero di Agia Triada costruito ai piedi delle montagne.
Edificio, ispirato dal famoso architetto veronese, Sebastiano Serlio. Che fu bruciato dai Turchi nel 1821 e restaurato nel 1892.
Si potrà degustare radizione della produzione del vino e della produzione di olio d’oliva al monastero. Nel Pomeriggio rientro al villaggio.
Pernottamento.
7° giorno
Chania - Polirina
Prima colazione. Partenza in direzione di Polirina si potranno ammirare, piccoli paesi tranquilli, oliveti, resti di antiche civiltà si uniscono al meraviglioso panorama della baia di Kìssamos.
La visita all’acropoli di Polirìnia, sulla cima della collina, vi porta nell’entroterra della cittadina di Kastèlli-Kìssamos, all’estremo ovest dell’isola. Nella stessa giornata, si potrà anche visitare la vicina Falàssarna.
Il nome di questo paese - che molto probabilmente deriva dal greco antico e significa “molte navi” - viene scritto in vari modi: Polyrrhenia, Polyrrhinia, Polirinia, o Polyrrinia.
Nei testi di archeologia o di storia antica scritti in italiano, solitamente si trova come Polyrrenia.
Nel Pomeriggio rientro al villaggio. Cena e pernottamento.
8° giorno
Chania - Bergamo
Prima colazione. Trasferimento in tempo utile per l’imbarco sul volo di rientro.
Arrivo a Bergamo e in coincidenza trasferimento a casa.
Arrivederci!!!
 

Mappa

La quota comprende

  • Volo Bergamo- Chania andata e ritorno (20kg bag.);
  • Trasferimento da e per l’aeroporto di Bergamo;
  • Tutte le escursioni previste nel programma;
  • Sistemazione al villaggio KALYVES BEACH;
  • Trattamento di all inclusive;
  • Previsto pranzo al sacco (durante le escursioni);
  • Assicurazione sanitaria e bagaglio;
  • Assicurazione annullamento;
  • Nostro accompagnatore per tutto il periodo;

La quota non comprende

  • Pasti non indicati
  • Bevande
  • Mance
  • Ingressi nei musei e nei siti archeologici
  • Extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato nel programma.

Assicurazione

Contratto di Viaggio

Informazioni

Download del programma

Le vostre impressioni

logo2

LA PALMA s.a.s. di Faitelli Michele
Piazza III Novembre, 6
38062 Arco – TN
Tel.: 0464 518177
C.F. e P.I. 01317140224

Seguici su 

fbook yt instagram

Perchè Sceglierci

  • Per viaggiare a "Ritmo Lento"
  • Per viaggiare in compagnia
  • Per viaggiare in sicurezza
  • Hotels scelti e testati da noi
  • Per avere zero pensieri