Olanda - Belgio

  trekking cultura bici

Da Amsterdam a Bruges in bicicletta

Giugno 2018

Un itinerario in sella tra i Paesi Bassi e il Belgio per scoprire deliziose cittadine, attraverso riserve naturali e lungo famosi canali.

Due paesi differenti legati fra loro dai commerci del Secolo d’Oro: l’Olanda, la terra strappata dalle acque, un connubio di terra e fiumi e canali, la patria degli zoccoli di legno e dei mulini a vento che ha dato i natali ad artisti quali Rembrandt e Van Gogh.
E poi il Belgio:  la patria del cioccolato, dei waffel, dei merletti e della birra,  con scorci indimenticabili, dall’architettura fiamminga e spazi di campagna verde.

 

 

Itinerario

1° giorno
Italia >Arco – Amsterdam (bus)
Ritrovo molto presto dei partecipanti e carico biciclette personali sul bus.
Giornata di viaggio con tappe e arrivo in serata ad Amsterdam. Tempo permettendo, visita della città a piedi in notturna.
Con volo: partenza dall’Italia, transfer verso l’hotel. Assegnazione camere, cena e pernottamento.
2° giorno
Amsterdam - Gouda 80 km
Prima colazione e rilascio camere. Ci immergiamo nella pace e serenità del “Groene Hart”, il Cuore Verde dell’Olanda, piacevole area rurale.
Un panorama pianeggiante, di ampio respiro, dove campanili e mulini a vento sembrano toccare il cielo e le nubi si specchiano nei laghi e nei canali.
Per secoli il mercato settimanale e annuale di Gouda ha visto arrivare gente da ogni località per acquistare cavalli, mucche, carne, torba, semi, formaggi. Faremo una passeggiata pomeridiana nella parte antica della città per assorbirne l’atmosfera tradizionale e ammirare lo splendido municipio cinquecentesco e le Casa della Pesa (Waag).
Assegnazione camere, cena e pernottamento.
3° giorno
Gouda - Papendrecht 45 km
Prima colazione e rilascio camere. A Kinderdijk potrete vedere i 19 mulini a vento che si ergono in file maestose dal 1740. Venivano usati per drenare l’acqua dai polder al fiume Lek, situato a un livello superiore.
Uno dei mulini è aperto al pubblico.
Proseguiamo per Dordrecht, una delle città olandesi più antiche; è completamente circondata da fiumi e bellissimi ponti che conducono nel cuore della città. Sul porto si affacciano numerosi edifici monumentali. Arrivo a Papendrecht, assegnazione camere, cena e pernottamento.
4° giorno
Papendrecht – Willemstad 45 km
Prima colazione e rilascio camere. Risultato di un’enorme inondazione nel 1421, Biesbosch è una delle poche zone umide superstiti in Europa, in cui l’ecosistema si è adattato sia all’acqua salata, portata dai piccoli corsi d’acqua che vengono dal mare con le maree, sia all’acqua dolce che viene dai fiumi.
È un labirinto continuamente mutevole di canali e rigagnoli che circondano isolotti coperti di salici e canneti, un paradiso per gli uccelli acquatici.
Arrivo a Willemstad, città fortificata a forma di stella a sette punte, assegnazione camere, cena e pernottamento.
5° giorno
Willemstad – Schuddebeurs 50 km
Prima colazione e rilascio camere. Oggi entriamo nello Zeeland, una provincia olandese caratterizzata da luce, vento, acqua e spazi sconfinati.
È formata da molte isole, per cui saranno i ponti e i ferry a portarci verso il Belgio. Si attraversano cittadine da cartolina, dalle case antiche e strade acciottolate.
Il paesaggio idillico è dominato da vaste dune e fondali di sabbia dorata.
Assegnazione camere, cena e pernottamento.
6° giorno
Schuddebeurs – Vlissingen 53 km
Prima colazione e rilascio camere. Una passeggiata per le stradine con le antiche e pittoresche casette vi riportano ai suoi gloriosi tempi andati, quando salpavano le navi per vendere sale, lana, pesce, grano dal Baltico al Mediterraneo. Il percorso prosegue verso il piacevole villaggio di Veere, cittadina con una nutrita comunità di espatriati scozzesi che vi rimase per 300 anni.
Proseguendo verso sud scopriremo lo splendore nostalgico di Middelburg, capitale dello Zeeland, uno dei maggiori centri commerciali olandesi durante il XVI e XVII secolo.
Arrivo a Vlissingen, assegnazione camere, possibilità di godere lo spettacolo del tramonto in spiaggia, cena e pernottamento.
7° giorno
Vlissingen – Bruges 50 km
Prima colazione e rilascio camere. Oggi pedaliamo lungo serpeggianti stradine di campagna, acquitrini, salici, paesini isolati.
Dopo aver attraversato la frontiera con il Belgio, arriviamo a Damme sulle rive del romantico Damse Vaart. La nostra metà è ormai vicina: Bruges , una città incantevole, con una tradizione turistica di quasi 150 anni. Gran parte della sua architettura medioevale si è conservata intatta e riesce a trasmettere tutto il fascino del passatoi, quando era il centro del commercio europeo della lana e dei tessuti.
Assegnazione camere, cena e pernottamento.
8° giorno
Vlissingen – Bruges 50 km
Dopo colazione, tempo libero a disposizione. Imbarco biciclette e viaggio in bus di rientro con tappe.
Notte in hotel in località intermedia lungo percorso, cena e pernottamento.
9° giorno
Germania – Arco (bus)
Colazione e rilascio camere. Prosegue il nostro rientro fino alle località previste.
Buon rientro!
 

Mappa

La quota comprende

  • Sistemazione 8 notti in hotels ***, in camere doppie con servizi privati;
  • Trattamento di mezza pensione dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo ;
  • Bus privato a disposizione per l’intero itinerario con trasporto bagagli (massimo 1 valigia a testa) e bicicletta;
  • Accompagnatore in lingua italiana;
  • Visite guidate come da programma;
  • assistenza in loco;
  • Assicurazione medico-bagaglio 24/24 e materiale informativo.

La quota non comprende

  • Pasti
  • Mance
  • Extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato.

Assicurazione

Contratto di Viaggio

Informazioni

Download del programma

Le vostre impressioni

logo2

LA PALMA s.a.s. di Faitelli Michele
Piazza III Novembre, 6
38062 Arco – TN
Tel.: 0464 518177
C.F. e P.I. 01317140224

Seguici su 

fbook yt instagram

Perchè Sceglierci

  • Per viaggiare a "Ritmo Lento"
  • Per viaggiare in compagnia
  • Per viaggiare in sicurezza
  • Hotels scelti e testati da noi
  • Per avere zero pensieri